Latest News

Perchè su internet è sbagliato diffondere le bufale

20141213_belen_manifesto

Un esempio piuttosto clamoroso del fenomeno lo abbiamo, nelle ore in cui scrivo, con la notizia che il dittatore su coreano Kim Jong-un avrebbe fatto giustiziare il ministro della difesa Hyon Yong-Chol con un cannone (!) perchè si era addormentato durante una manifestazione ufficiale di regime.

Periscope, l’app che sposta il limite più avanti.

periscope app

Periscope é l’applicazione (solo per iPhone al momento) che consente all’utilizzatore di diventare un “canale televisivo” in tempo reale. Uscita a inizio Aprile 2015 è entrata subito tra le app più scaricate ed è diventata popolarissima nel giro di 48 ore. Se vi trovate, che so, nel bel mezzo di un colpo di stato e avete campo, allora con il vostro servizio potrete entrare nella storia !

Charlie Hebdo, e siamo subito tutti complottisti.

Charlie Hebdo Paris

Nel caso dell’attentato alla redazione di Charlie Hebdo a Parigi, nel giro di 24 ore, quando ancora presumibilmente nemmeno l’intelligence francese aveva ben chiaro come fossero andate le cose, c’era già chi montava e pubblicava su youtube video che bollavano tutto l’attacco come una messa in scena, paventando l’ipotesi dell’ennesimo False Flag.

Quando animalista fa rima con integralista: le prodezze del giovane Enrico Rizzi

Enrico_Rizzi_facebook

Questi sostenitori sono la vera linfa vitale del partito rappresentato dal giovane e scaltro Rizzi che sa perfettamente quanto la polemica sia pubblicità assolutamente gratuita che regala visibilità a tutto campo e farà di lui un personaggio. Le guarnigioni di fanatici insultatori lavorano per lui con solerzia (gratuitamente) si espongono per lui, insultano, minacciano (e rischiano a loro volta denunce per diffamazione) ma non hanno capito di essre povere menti inconsapevoli e in qualche modo “pure”, semplicemente al servizio dell’ennesimo politico smaliziato e calcolatore.

Estate 2014 : i consigli di Ravasio

Schermata 2014-08-22 alle 13.29.53

La giovinetta di oggidì passa il suo tempo, sia che si trovi al Nikki Beach di Saint Tropez, che al Billionaire (dell’amico Flavio) a MonteCarlo, a spippolare col cellulare e a scattare foto che poi puntualmente pubblicherà sui Soscial Neuò. Essendo mediamente tecnolesa tale pratica impegna i suoi neuroni al punto che non si accorgerebbe nemmeno di avere seduta al proprio fianco nientemeno che Gabriel Karko o Raul Biova (o come cavolo si chiamano).

PocaCola blog compie oggi dieci anni. (chi lo avrebbe detto eh ?)

10years

Nell’Agosto del 2004 nasceva PocaCola blog. Auguri a questo anziano mausoleo dell’inutile, che tuttavia resiste a dispetto di mode, tendenze social e a dispetto della #gentecattiva che vorrebbe i blog morti. Dieci anni nel mondo della comunicazione corrispondo a un’era geologica. Praticamente in questo momento state leggendo un fossile..

(grazie a tutti i lettori che in questo decennio mi hanno accompagnato e seguito)

Beppe Grillo e le notizie improbabili

serracchiani_non ci posso credere

La comunicazione web di Grillo è sostanzialmente una machina per fare soldi, tant’è che per racimolare il maggior numero di click possibile utilizza i più canonici e banali trucchetti, che sono al limite della truffa. Ma come, dico io, il “popolo della rete” si beve ancora queste fesserie ? C’è gente che davvero “CLICCA QUI” ogni becera notizia diffusa con i metodi che ho citato ?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: